top of page

Pane tostato con crema di frutta secca, fragole e mandarino, tisana di zenzero e limone

Aggiornamento: 14 nov 2023



Un'idea di una colazione per tutti, ma anche e soprattutto per donne che stanno vivendo il 1° trimestre di gravidanza #alimentazionealfemminile
Vediamo insieme 4 informazioni utili:

  1. Partiamo dalla cosa più importante di tutte, l'essenziale: è bene che ci sia una fonte di carboidrati complessi, come un buon pane fresco (magari tostato) o delle fette biscottate di qualità. Nutre e aiuta a tamponare eventuale nausea mattutina!

  2. Un'aggiunta interessante è rappresentata da un velo di crema di 100% frutta secca, fonte di grassi ma non solo, anche di vitamine, minerali e qualche proteina! Per es. arachidi o ancora meglio mandorle o tahina per un maggiore apporto di calcio e ferro.

  3. Uno degli alimenti più preziosi della nostra alimentazione è la frutta fresca di cui purtroppo molte persone spesso si dimenticano: una miniera naturale di vitamine e minerali! In particolare il mio consiglio di oggi verte su fragole e mandarino (o arancia), tra gli alimenti più ricchi di folati, una classe di vitamine molto importanti in questa fase della vita! E se non riesci a mangiarla a colazione per nausea? Non fa niente, ricordati però di mangiarla in altri momenti della giornata.

  4. Infine, a completare il tutto, è molto importante ricordarsi dell'idratazione. Sicuramente la prima scelta è l'acqua, ma in questo caso la proposta è di una tisana di zenzero e limone, una combo che molto spesso aiuta ad attenuare la sensazione di nausea caratteristica di questo periodo. Puoi prepararne un po' e consumarla calda o tiepida o fresca nel corso della giornata!

INFO BONUS: e le proteine dove sonooooo???

E' vero, in questa proposta di colazione non c'è nessuna fonte proteica vera e propria, più che altro perchè, a causa delle nausee mattutine, molte donne non riescono in alcun modo a bere latte vaccino o vegetale o mangiare yogurt.

E' un problema? Assolutamente no! Prima di tutto perchè ci saranno sicuramente altri momenti della giornata per assumerle (oltre ai pasti, per es. una merenda con un frullato di latte/yogurt e frutta fresca). Inoltre, in questa fase della gravidanza, l'obiettivo è quello di ottimizzare l'alimentazione che la donna riesce a tollerare, senza inutili forzature. Infine niente paura: le proteine sono contenute anche nel pane e nella crema di frutta secca!


In questo periodo delicato puoi rivolgerti ad un professionista Nutrizionista per essere sicura di seguire una dieta completa di tutti i nutrienti di cui hai bisogno.

Nb. Un'alimentazione ricca e completa non sostituisce comunque le integrazioni raccomandate di prassi a tutte le donne.


Scrivici pure se hai domande o dubbi a riguardo!


Le tue nutrizioniste Francesca, Elena e Angelica.

94 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page